25-03-2019
08:35 - 08:59

Il gioco dei ricordi (R)

"Il Gioco dei Ricordi", corre sul filo della memoria l'inedito appuntamento RSI dedicato agli over 60. In onda su LA 2 a partire dal 11 ottobre, sarà il nuovo coinvolgente gioco ideato pensando al pubblico della terza età, a quegli affezionati spettatori che la nostra televisione l'hanno vista nascere e sono cresciuti con lei. Un pubblico per il quale, la RSI, ha da sempre un occhio di riguardo. "Il Gioco dei Ricordi", sarà l'appuntamento quotidiano della RSI all'insegna del buonumore e della riscoperta della nostra memoria recente. Da lunedì a venerdì alle 12.00, Eugenio Jelmini, brillante e versatile padrone di casa, sfoglierà l'album dei ricordi andando a ripescare negli storici archivi della RSI, i contributi filmati, le immagini di repertorio più curiose e significative del nostro passato. Grazie a queste preziose pillole di memoria e in compagnia di due coppie di concorrenti e di un ospite della Svizzera italiana, di puntata in puntata, di settimana in settimana, "Il Gioco dei Ricordi" percorrerà un imperdibile viaggio a ritroso nel tempo, alla riscoperta di fatti e protagonisti della cronaca, della politica, dello sport, della cultura e del costume. Dal primo uomo sulla luna al voto alle donne. Dall'inaugurazione della galleria autostradale del San Gottardo al crollo del muro di Berlino. Ritroveremo immagini, facce e suoni, che hanno fatto la storia della radio e della televisione, e che ancora riecheggiano nella mente di chi, quei momenti, lì ha vissuti o ne è stato in parte testimone. Per il pubblico a casa sarà un po' come riaprire un dimenticato cassetto della memoria e ritrovarci una vecchia gradita fotografia, magari ancora in bianco e nero. Un appuntamento quotidiano durante il quale, sull'arco di una settimana, due coppie di concorrenti (over 60), la squadra gialla e la squadra rosa, giocheranno sfidandosi fino all'ultima domanda. In uno studio, quello de "Il Gioco dei Ricordi", che sarà una sorta di macchina del tempo, in cui i volti e i luoghi della memoria diventeranno lo spunto, il pretesto per stare insieme, ma senza malinconia, sulla scia di un "come eravamo" che farà da fil rouge al gioco. Inoltre, ogni puntata, si chiuderà con gli aneddoti di un ospite della Svizzera italiana, vicende curiose e inaspettate della vita, in cui la storia personale spesso finisce per intrecciarsi con la grande storia. "Il Gioco dei Ricordi" condotto da Eugenio Jelmini, al fianco del quale, nel corso delle settimane si avvicenderà una nutrita schiera di giovani vallette. Il gioco di mezzogiorno su LA 2, che non mancherà di coinvolgere i telespettatori della Svizzera italiana e non solo.