Rai 1 Rai 2 Rai 3 Rete 4 Canale 5 Italia 1 LA7 TV8 Nove 20 Rai 4 Iris Rai 5 Rai Movie Rai Premium Cielo Paramount TV2000 LA7d La 5 Real Time Focus Giallo Top Crime Spike DMAX Rai Storia Motor Trend Rai Sport+ HD Rai Sport Alpha Sportitalia Donna TV Zelig TV Italia 2 VH1 Rai Scuola Alice Marcopolo DAZN
03-12-2019
21:55 - 22:49
Rai Scuola Memex
Memex Doc - p. 021 - Passi di scienza - Palermo: Sole
Replica

Memex Memex Doc - p. 021 - Passi di scienza - Palermo: Sole Replica

Un programma di Davide Coero Borga, Diego Garbati e Alberto Polimanti - con la collaborazione di Alessandra Viola - a cura di Francesca Pinto - produttore esecutivo Diego Garbati - regia Alberto Polimanti - conduce Davide Coero Borga - Ogni città ha il suo simbolo e quello di Palermo è la cattedrale. Una commistione di forme e stili in un unico corpo architettonico. Figlia di una terra abitata da popoli diversi che, nel corso dei secoli, sono approdati sul suolo siciliano. La scenografica presenza di linee architettoniche che racchiudono i resti di un nucleo originario, risalente all'epoca normanna, oggi patrimonio Unesco. La facciata ricca di motivi islamici. La porta quattrocentesca che profuma di gotico. Il portico meridionale gotico-catalano. Sepolcro di Svevia, Altavilla e Aragona. Siamo allo zenit fra Oriente e Occidente: il nostro viaggio sotto il sole di Palermo parte da qui. Palermo è l'orologio che scandisce il tempo della vita sul nostro pianeta. L'energia pulita cui guardare per costruire un futuro migliore. È il pacchetto di informazioni che la pianta elabora in nutrimento. La luce calda che filtra fra nubi del cielo e accarezza la pelle. L'ingranaggio perfetto dell'universo di stelle, dove i pianeti danzano la sinfonia delle sfere. Il nostro viaggio alla scoperta di Palermo inizia all'orto botanico con Rosario Schicchi e prosegue sott'acqua in compagnia di Sebastiano Calvo. Osserveremo da vicino la nostra stella grazie agli strumenti dell'Istituto nazionale di astrofisica, parleremo in modo approfondito di energia solare con Mario Pagliaro del Cnr e Alessandro Cacciato. Ma c'è tempo anche per una passeggiata sulla spiaggia di Mondello con le dottoresse Maria Vadalà e Maria Rita Bongiorno. E come al solito, dal Politecnico di Torino, il nostro anatomo patologo di oggetti quotidiani e invenzioni scientifiche, il professor Vittorio Marchis.