Rai 1 Rai 2 Rai 3 Rete 4 Canale 5 Italia 1 LA7 TV8 Nove 20 Rai 4 Iris Rai 5 Rai Movie Rai Premium Cielo Paramount TV2000 LA7d La 5 Real Time Focus Giallo Top Crime Spike DMAX Rai Storia Motor Trend Rai Sport+ HD Rai Sport Alpha Sportitalia Donna TV Zelig TV Italia 2 VH1 Rai Scuola DAZN
Martedi, 9 Agosto 2022
00:50 - 01:24
Rai 3 Sorgente di vita - Puntata del 31/07/2022

Sorgente di vita - Puntata del 31/07/2022

Le tecnologie per l'ottimizzazione, il risparmio e il riutilizzo delle risorse idriche sono uno dei settori di punta dell'innovazione tecnologica israeliana. Dalla desalinizzazione dell'acqua di mare al recupero delle acque reflue delle grandi città, le "water technologies" hanno permesso allo Stato ebraico, in gran parte coperto dal deserto e con poche fonti di acqua dolce, di avere acqua in abbondanza. Un viaggio negli impianti che permettono un virtuoso "ciclo dell'acqua", parte della quale è inviata nel Negev, nelle ormai numerose imprese agricole sorte nel deserto negli ultimi anni, nel servizio della corrispondente Rai da Israele Maria Gianniti. All'ombra della torre più famosa del mondo, tra arte, storia e sonetti in vernacolo: un viaggio alla scoperta di Pisa ebraica, una comunità dalle radici antiche piantate nel cuore medioevale della città. Ritratto di signora in un libro intervista dal titolo "Farò e capirò". Protagonista è Franca Eckert Coen, educatrice e da decenni poliedrica interprete della vita ebraica italiana. Espressa nell'impegno civile e in quello da assessore al Comune di Roma nei primi anni 2000, quando fu protagonista di un rinnovamento nel senso del pluralismo religioso: introdusse la Consulta delle religioni, quella del Libero pensiero, la rappresentanza delle Comunità straniere, il primo Capodanno Cinese festeggiato pubblicamente, l'utilizzo del Tempietto Egizio per i funerali laici. Dietro tutte queste iniziative, uno spirito libero, ironico e curioso. Uno dei più importanti festival di cortometraggi e di nuove voci del cinema internazionale. È lo Short International Film Festival di Trieste, quest'anno con un focus speciale: le produzioni da Israele, paese ospite d'onore, presente con sedici audiovisivi tra lunghi e corti.