Rai 1 Rai 2 Rai 3 Rete 4 Canale 5 Italia 1 LA7 TV8 Nove 20 Rai 4 Iris Rai 5 Rai Movie Rai Premium Cielo Paramount TV2000 LA7d La 5 Real Time Focus Giallo Top Crime Spike DMAX Rai Storia Motor Trend Rai Sport+ HD Rai Sport Alpha Sportitalia Donna TV Zelig TV Italia 2 VH1 Rai Scuola DAZN
Domenica, 21 Aprile 2024
20:55 - 23:14
Rai 3 Report - Puntata del 21/04/2024

Report - Puntata del 21/04/2024

Tornano le inchieste di Report, in apertura di puntata l'accordo Italia-Albania per la gestione dei migranti. Già da qualche settimana sono cominciati i lavori per la costruzione dei due centri di accoglienza, dove secondo le previsioni, verranno dirottati circa 36mila richiedenti asilo all'anno. Come scoperto da Report i costi sono già fuori controllo. A fronte dei 650 milioni di euro inizialmente preventivati per 5 anni, la spesa complessiva potrebbe superare la soglia di 1 miliardo di euro. Saranno spese, dunque, cifre spropositate, rispetto ai costi di gestione ordinari in Italia. Chi beneficerà davvero da questo accordo? A seguire Report torna sul caso Santanchè che qualche settimana fa è stata raggiunta da due avvisi di conclusione indagini per truffa all'Inps e per falso in bilancio. La ministra però continua a sostenere la sua totale estraneità rispetto alla gestione di Visibilia e delle altre aziende coinvolte nelle inchieste. In chiusura l'inchiesta sul marmo di Carrara. Il marmo è una risorsa dal valore incalcolabile, ma il suo sfruttamento ha lasciato un'impronta devastante sull'ambiente e ha generato conflitti secolari riguardo alle concessioni. Ancora oggi, la diatriba è su una frase contenuta nell'editto di Maria Teresa Cybo Malaspina, Duchessa di Massa Carrara che, nel lontano 1751, concedeva ai possessori delle cave un presunto diritto perpetuo di estrazione e di proprietà. I tentativi del comune e della Regione Toscana di normare la situazione non hanno prodotto risultati, se non ricorsi e cause civili. È una storia infinita, che si svolge in un territorio dove le imprese del settore traggono guadagni milionari con un numero esiguo di dipendenti e margini di profitto che superano il 50% del fatturato. Un'anomalia assoluta in ambito industriale dove le aziende normalmente hanno un margine di profitto molto inferiore. Conduttore: Sigfrido Ranucci