Rai 1 Rai 2 Rai 3 Rete 4 Canale 5 Italia 1 LA7 TV8 Nove 20 Rai 4 Iris Rai 5 Rai Movie Rai Premium Cielo Paramount TV2000 LA7d La 5 Real Time Focus Giallo Top Crime Spike DMAX Rai Storia Motor Trend Rai Sport+ HD Rai Sport Alpha Sportitalia Donna TV Zelig TV Italia 2 VH1 Rai Scuola Alice Marcopolo DAZN
20-01-2020
00:11 - 02:38

Cast away

L'aereo su cui vola Chuck Noland precipita. Miracolosamente si salva e si trova solo su un isola deserta. Si tratta di sopravvivere. Regia di R. Zemeckis, con T. Hanks, H. Hunt; USA 2000 Chuck Noland e' un agente di una compagnia di trasporti. Vive a Memphis, ha una ragazza, Kelly. I due sono molto innamorati. Mentre da Memphis vola verso la Tailandia per lavoro, il suo aereo precipita in mare. Si salva miracolosamente e si trova su un'isola deserta. Solo. Si tratta di sopravvivere. Beve il succo delle noci di cocco, succhia la polpa dei granchi, si ferisce coi coralli. Disegna due occhi e un naso su un pallone, lo chiama Wilson, sara' il compagno con cui parlare, per non impazzire. Passano quattro anni. Chuck tenta la carta disperata della fuga dall'isola. Con una zattera supera la barriera corallina. E' stremato, quasi morente, quando una nave lo raccoglie. Torna alla vita, ma non normale. Tutti lo credevano morto. Kelly si e' sposata e ha un figlio. Si ritrovano, l'amore e' rimasto intatto, ma la realta' li deve dividere. Chuck e' morto e tornato alla vita, e dovra' dolorosamente ricominciare. Hanks guarda dritto l'obiettivo mentre finisce il film. Chissa' quale sara' il destino. Se c'e' una metafora e' proprio questa: si puo' ricominciare. E c'e' dell'altro: l'isola solitaria non e' un paradiso perduto, e' un inferno. Valgono di piu' i rapporti. Meglio se si trasformano in sentimenti forti. Ed e' questa la differenza con Robinson Crusoe, che trecento anni prima lasciava la sua isola, dopo ventotto anni, a malincuore. Spaventoso (dunque magnifico) l'incidente aereo. E quell'isola sempre grigia, sempre tempestosa. Hanks, come e piu' di sempre, straordinario.